Fiat 124 Spider, un poker vincente per sbancare la settimana del design

di Giampiero Bottino
MILANO - Un inatteso corteo di auto ha contribuito a dare un ulteriore tocco di vivacità ai già frizzanti distretti (Brera, Tortona, Le 5 Vie, Porta Venezia-San Gregorio, San Babila, Università Statale, Ventura-Lambrate, S.Ambrogio e Bovisa ai quali si sono aggiunti quest'anno Isola e Cadorna) che si sono spartiti l'onore (e l'onere) di ospitare i più di 1.500 eventi fuorisalone della Milano Design Week.

Un quartetto di vetture sportive dalle linee fluide ed eleganti, con il tettuccio rigorosamente aperto grazie alla mitezza del clima – tutt'altro che scontata nell'aprile milanese – ha percorso in lungo e in largo le zone più “calde” della città, in una sorta di allestimento “itinerante” con cui la Fiat ha testimoniato la propria presenza a una manifestazione di design con il modello forse più “in tema”, l'affascinante e sensuale 124 Spider.

La due posti scoperta del marchio italiano esibisce un look che, pur nella sua filante modernità, non nasconde le citazioni della mitica, omonima antenata del 1966. I quattro esemplari che hanno sfilato per Milano in altrettanti colori diversi sono anche il simbolo del poker in cui si configura l'offerta commerciale della Fiat a cielo aperto. Quattro sono infatti le opzioni tra le quali i clienti possono scegliere la 124 preferita.

A seconda dei mercati, la roadster Fiat viene proposta in due livelli di allestimento – base e Lusso – oltre che nelle serie speciali Europa e America. Per tutte le versioni il motore è il turbo a benzina 1.4 MultiAir da 140 cv, mentre per quanto riguarda la trasmissione viene offerta al cliente l'alternativa tra cambio automatico e manuale, entrambi a 6 rapporti. In Italia, il listino dell'intrigante spider del costruttore nazionale è compreso tra 28.000 e 34.900 euro.
 
 
VUOI CONSIGLIARE QUESTO ARTICOLO AI TUOI AMICI?
Domenica 9 Aprile 2017, 17:44
© RIPRODUZIONE RISERVATA
CERCA UN ARTICOLO
Sezione
Parola chiave
   
MILLERUOTE
di Giorgio Ursicino
Ci sono alcune priorità inderogabili che, soprattutto per il nostro Paese, dovrebbero essere degli autentici punti di riferimento. Vogliamo parlare delle riforme? O dell’evasione...
Ferrari Day, sul circuito Ricardo Tormo di Valencia va in scena la passione per il Cavallino
SEGUICI su facebook
TUTTOMERCATO
LA RICOSTRUZIONE
Daniele Maver presidente di JaguarLandRover Italia taglia il nastro del'inaugurazione del
AMATRICE - Un fiore di primavera. Una gemma. Fra le tristi macerie di quello che fino...
LA CLASSIFICA
PARIGI – Non è per niente un bel primato quello che la Fondazione Vinci Autoroutes...
IL PROGETTO
Chase Carey, nuovo Ceo del circus dopo l'acquisto di Liberty Media
BERLINO - Il nuovo capo della Formula Uno, Chase Carey, sta cercando di inserire nel calendario del...
DIVERTENTE
La Mini Challenge
MILANO - Parte da Imola l'avventura del Mini Challenge 2017. È Il sesto appuntamento...
LE ULTIME PROVE
CALTAGIRONE EDITORE | IL MESSAGGERO | IL MATTINO | CORRIERE ADRIATICO | IL GAZZETTINO | QUOTIDIANO DI PUGLIA | LEGGO | PUBBLICITA' CONTATTI   |   PRIVACY
© 2017 IL MATTINO - C.F. 01136950639 - P. IVA 05317851003