Infiniti QX50, verso la guida autonoma con il motore a compressione variabile

di Nicola Desiderio
DETROIT - Infiniti presenterà al North American International Auto Show di Detroit (8-22 gennaio), la QX50 concept, anticipazione dell’omonimo modello di nuova generazione il cui arrivo è previsto per il 2018. Questo nuovo prototipo appare come la chiara evoluzione della QX Inspiration concept, presentato in autunno al Salone di Parigi, e lo porta ad assumere quella che sarà la sua veste definitiva.

Un po’ più Suv, ma sempre Infiniti. La QX50 concept ha dunque un’identità più chiara e porta impressi gli stilemi tipici di Infiniti, ma con alcune novità non di poco conto. Accanto infatti alla calandra a forma di mezzaluna e al tendine ben in vista che la percorre lateralmente poco sotto la linea di cintura, la QX50 ha il gomito posteriore della finestratura un po’ diverso dal passato, con la tipica incurvatura che si spezza molto più in alto di prima. Ma la novità maggiore è nelle proporzioni, meno sportive che in precedenza quando i crossover di Infiniti erano davvero un passo avanti rispetto agli altri in termini di dinamismo.

Assistenza alla guida, verso l’autonomia. Il prossimo concept del marchio di lusso di Nissan non porterà solo novità di stile, ma anche in termini di tecnologia con l’adozione di dispositivi di assistenza alla guida per la guida (semi)autonoma, un campo per la quale la casa madre è all’avanguardia tanto da promettere di renderle operative sui propri modelli prima di altri costruttori. La QX50 sarà dunque una portabandiera iscrivendosi a pieno titolo in una tradizione che ha visto le Infiniti del passato in prima linea proponendo dispositivi come il sistema anticollisione e, soprattutto, lo sterzo “by”wire”, ovvero senza collegamento meccanico tra volante e ruote. Il pacchetto tecnologico della QX50 sarà il punto di partenza per la nuova generazione delle Infiniti e verso la guida autonoma completa.

Un benzina che funziona come un diesel. Altra grande innovazione portata dalla QX50 concept è il motore VC-Turbo, un 4 cilindri sovralimentato in grado di variare il rapporto di compressione da 8:1 a 14:1, grazie ad un sistema meccanico capace di regolare la geometria di bielle e pistoni rispetto alla testata attraverso un attuatore elettromeccanico. In questo modo, il motore a benzina può funzionare anche in autoccensione, come un diesel, raggiungendo un sogno che i motoristi stanno inseguendo da tempo e che assicura una sintesi superiore tra prestazioni, efficienza ed emissioni inquinanti anche grazie alla doppia iniezione (diretta e indiretta) e al variatore di fase che consente a questo 4 cilindri di funzionare anche a ciclo Atkinson. Il VC-Turbo, già annunciato a Parigi proprio sulla QX Inspiration, ha circa 200 kW (pari a 272 cv) e 390 Nm di coppia e tutto lascia supporre che ci sarà lui nel cofano della QX50 definitiva offrendo prestazioni simili a quelle di un V6 di pari potenza, ma con consumi inferiori del 27%.
 
 


 
VUOI CONSIGLIARE QUESTO ARTICOLO AI TUOI AMICI?
Lunedì 2 Gennaio 2017, 12:11
© RIPRODUZIONE RISERVATA
CERCA UN ARTICOLO
Sezione
Parola chiave
   
MILLERUOTE
di Giorgio Ursicino
Ci sono alcune priorità inderogabili che, soprattutto per il nostro Paese, dovrebbero essere degli autentici punti di riferimento. Vogliamo parlare delle riforme? O dell’evasione...
Ferrari Day, sul circuito Ricardo Tormo di Valencia va in scena la passione per il Cavallino
SEGUICI su facebook
TUTTOMERCATO
LA RICOSTRUZIONE
Daniele Maver presidente di JaguarLandRover Italia taglia il nastro del'inaugurazione del
AMATRICE - Un fiore di primavera. Una gemma. Fra le tristi macerie di quello che fino...
LA CLASSIFICA
PARIGI – Non è per niente un bel primato quello che la Fondazione Vinci Autoroutes...
IL PROGETTO
Chase Carey, nuovo Ceo del circus dopo l'acquisto di Liberty Media
BERLINO - Il nuovo capo della Formula Uno, Chase Carey, sta cercando di inserire nel calendario del...
DIVERTENTE
La Mini Challenge
MILANO - Parte da Imola l'avventura del Mini Challenge 2017. È Il sesto appuntamento...
LE ULTIME PROVE
CALTAGIRONE EDITORE | IL MESSAGGERO | IL MATTINO | CORRIERE ADRIATICO | IL GAZZETTINO | QUOTIDIANO DI PUGLIA | LEGGO | PUBBLICITA' CONTATTI   |   PRIVACY
© 2017 IL MATTINO - C.F. 01136950639 - P. IVA 05317851003