Nissan Vmotion 2.0, la berlina concept che anticipa il futuro della casa giapponese

di Mattia Eccheli
DETROIT – La berlina intelligente del futuro di Nissan è lunga 486 centimetri e ricorda un po' Maxima, la sedan per Stati Uniti, Medio Oriente e Cina. Si chiama Vmotion 2.0 ed è un classico concept: esalta le linee e non teme la “polarizzazione”. Naturalmente è anche l'ambasciatrice delle tecnologie a guida autonoma che il costruttore nipponico progetta di lanciare nei prossimi anni.

Svelato al Naias di Detroit, il nuovo concept è allo stesso aerodinamico, “spigoloso” ed armonico con i suoi 138 centimetri di altezza. La berlina del domani ha un passo di 2,85 metri e vuole offrire un grande comfort agli occupanti. Esteticamente riprende il frontale dal quale rileva il nome (V-motion, appunto) e che caratterizza diversi modelli, dal Murano alla Maxima. Le forme affilate conferiscono al concept un aspetto elegantemente aggressivo.

Dentro l'abitacolo, sotto il “floating roof” (il tetto galleggiante), il prototipo offre quattro posti (a quanto pare in futuro non ne serviranno di più, visto che diversi concept dalle dimensioni anche importanti propongono questa soluzione) con il volante sostituito da una sorta di cloche. In realtà, Vmotion 2.0 nasce per essere a guida autonoma con una specifica illuminazione che avvisa pure chi sta nei paraggi che non c'è nessuno al volante grazie al sistema ProPilot.

Nissan non ha rivelato alcun dettaglio circa il tipo di alimentazione, ma è scontato che la prossima berlina sarà elettrica. Il comfort a bordo viene annunciato come “supremo”, grazie anche agli innovativi altoparlanti Bose UltraNearfield dei quali si può perfino controllare la direzione e la distanza del suono.
 
 
VUOI CONSIGLIARE QUESTO ARTICOLO AI TUOI AMICI?
Martedì 10 Gennaio 2017, 18:13
© RIPRODUZIONE RISERVATA
CERCA UN ARTICOLO
Sezione
Parola chiave
   
MILLERUOTE
di Giorgio Ursicino
Comunque vada sarà un successo. Due vittorie in tre gare e un ottimo secondo posto. Vettel guida dall’inizio il Mondiale Piloti ed ora la Ferrari è in testa anche in quello...
Tocca i 240 km/h e filma la bravata. Ma finisce malissimo
SEGUICI su facebook
TUTTOMERCATO
LA RIVOLUZIONE
Le retromarce, l'inversione di marcia, i posteggi e le uscite dalle aree di parcheggio, ma...
OCCHIO ALLA BICI
Ciclisti in strada
ROMA - Novità sostanziose in vista per gli amanti delle due ruote senza motore e...
AVVIO INASPETTATO
Thierry Neuville (Hyundai) ha vinto il tour de Corse
AJACCIO – Difficile immaginare un avvio più intrigante: con il successo di Thierry...
WTCC
Tiago Monteiro
MARRAKECH – Il fine settimana inaugurale (dopo le prove generali di Monza) del FIA World...
LE ULTIME PROVE
CALTAGIRONE EDITORE | IL MESSAGGERO | IL MATTINO | CORRIERE ADRIATICO | IL GAZZETTINO | QUOTIDIANO DI PUGLIA | LEGGO | PUBBLICITA' CONTATTI   |   PRIVACY
© 2017 IL MATTINO - C.F. 01136950639 - P. IVA 05317851003