Google si allea con Lyft, l'accordo con la rivale di Uber per la diffusione delle auto a guida autonoma

NEW YORK - Google ha stretto un accordo con Lyft, primo rivale di Uber negli Stati Uniti, relativo alle auto a guida autonoma. L’intesa, riferita inizialmente dal New York Times e confermata dalle due aziende, riguarda Waymo, l’unità di Google dedicata alle auto senza conducente. In base all’accordo, di cui non sono noti i dettagli, Waymo e Lyft collaboreranno per portare i veicoli autonomi sulle strade, attraverso progetti pilota e sviluppo di prodotti. Presente in circa 300 città statunitensi, Lyft ha un servizio di trasporto alternativo ai taxi che è il primo rivale di Uber, anch’esso al lavoro sulle auto autonome e impegnato in tribunale contro Google.

Nel febbraio scorso, infatti, Waymo ha fatto causa a Uber accusando la società di cospirazione con un ex ingegnere di Google, Anthony Levandowski, per rubare segreti tecnologici. «Waymo oggi possiede la migliore tecnologia di guida autonoma, collaborare con loro accelererà la nostra visione di migliorare la vita delle persone con il miglior trasporto al mondo», ha detto un portavoce di Lyft. «L’impegno di Lyft per migliorare il modo in cui le città si muovono - è il commento di Waymo - aiuterà la nostra tecnologia di guida autonoma a raggiungere più persone, in più luoghi».
 
 
VUOI CONSIGLIARE QUESTO ARTICOLO AI TUOI AMICI?
Lunedì 15 Maggio 2017, 15:21
© RIPRODUZIONE RISERVATA
CERCA UN ARTICOLO
Sezione
Parola chiave
   
MILLERUOTE
di Giorgio Ursicino
Ci sono alcune priorità inderogabili che, soprattutto per il nostro Paese, dovrebbero essere degli autentici punti di riferimento. Vogliamo parlare delle riforme? O dell’evasione...
Ferrari Day, sul circuito Ricardo Tormo di Valencia va in scena la passione per il Cavallino
SEGUICI su facebook
TUTTOMERCATO
LA RICOSTRUZIONE
Daniele Maver presidente di JaguarLandRover Italia taglia il nastro del'inaugurazione del
AMATRICE - Un fiore di primavera. Una gemma. Fra le tristi macerie di quello che fino...
LA CLASSIFICA
PARIGI – Non è per niente un bel primato quello che la Fondazione Vinci Autoroutes...
IL PROGETTO
Chase Carey, nuovo Ceo del circus dopo l'acquisto di Liberty Media
BERLINO - Il nuovo capo della Formula Uno, Chase Carey, sta cercando di inserire nel calendario del...
DIVERTENTE
La Mini Challenge
MILANO - Parte da Imola l'avventura del Mini Challenge 2017. È Il sesto appuntamento...
LE ULTIME PROVE
CALTAGIRONE EDITORE | IL MESSAGGERO | IL MATTINO | CORRIERE ADRIATICO | IL GAZZETTINO | QUOTIDIANO DI PUGLIA | LEGGO | PUBBLICITA' CONTATTI   |   PRIVACY
© 2017 IL MATTINO - C.F. 01136950639 - P. IVA 05317851003