Dalla Guzzi dei 50 anni all'Aprilia Shiver 900 tante le novità sotto i riflettori

MILANO - È il “concept” della Vespa elettrica a rappresentare l’idea di mobilità del futuro e a guidare la pattuglia delle novità presentate dal gruppo Piaggio nella prima giornata di Eicma 2016, il salone internazionale della motocicletta. Un concept che si tradurrà nella versione finale di Vespa Elettrica, la cui commercializzazione è prevista nella seconda metà del 2017. Vespa Elettrica sarà prima di tutto una vera Vespa, portando la migliore tecnologia dell’elettrico su un veicolo che manterrà tutte le caratteristiche che ne hanno costruito il successo, con l’aggiunta di tecnologiche e innovative soluzioni di connettività. Accanto a Vespa elettrica anche Vespa Red che si veste interamente di rosso per partecipare ai programmi di lotta all’AIDS, alla tubercolosi e alla malaria dell’associazione fondata nel 2006 da Bono e Bobby Shriver(RED),che ha contribuito per 360 milioni di dollari al Global Fund per la lotta all’Aids.

Per celebrare i 50 anni dalla nascita del primo modello, Moto Guzzi presenta V7 III. La terza generazione della Moto Guzzi universalmente conosciuta e più amata è stata completamente rinnovata lasciando inalterati l’originalità e l’autenticità tipici di questa iconica motocicletta. La potenza massima è aumentata del 10%, grazie all’introduzione di un nuovo bicilindrico ma non è stato l’aumento delle prestazioni l’obiettivo principale a indirizzare il rinnovamento di V7. La terza generazione della «settemezzo» di Mandello vuole continuare a essere la motocicletta d’accesso nel mondo Moto Guzzi ed è disponibile nelle versioni Stone, Special e Racer. La famiglia di motociclette Moto Guzzi V9 si evolve poi nel segno del comfort: V9 Roamer e V9 Bobber, le easy cruiser leggere, facili ed emozionanti, diventano più comode e abitabili. V9 Roamer è la custom elegante e universale; V9 Bobber rappresenta l’anima audace ed essenziale Moto Guzzi. Entrambe si distinguono per l’eccezionale qualità dei componenti e per l’elevata cura delle finiture e sono spinte dal bicilindrico Moto Guzzi di 850 cc euro 4, dalle eccellenti caratteristiche di coppia, fluidità e prontezza che contribuiscono a esaltare le doti ciclistiche delle due cruiser italiane.

Le versioni 2017 delle V9 sono il frutto del continuo perfezionamento che Moto Guzzi dedica alle sue moto: Roamer e Bobber sono ora con due personalità nettamente distinte, una più turistica e l’altra più sportiva. La naked Aprilia Shiver 900 cresce di cilindrata con un nuovo bicilindrico euro 4 da oltre 95 cv e 90 nm di coppia. Le nuove performance si uniscono a un telaio di assoluta eccellenza per una guidabilità di riferimento nel mondo “naked”. La nuova Shiver 900 cresce nelle prestazioni, grazie al nuovo motore V2 900. Inoltre si dota per la prima volta di un evoluto sistema di traction control che ne aumenta la sicurezza mentre eleva il godimento nella guida ai massimi livelli. Aprilia Shiver 900 sarà disponibile anche nella versione limitata a 35 kw per l’uso con patente a2.
VUOI CONSIGLIARE QUESTO ARTICOLO AI TUOI AMICI?
Mercoledì 9 Novembre 2016, 18:09
© RIPRODUZIONE RISERVATA
CERCA UN ARTICOLO
Sezione
Parola chiave
   
MILLERUOTE
di Giorgio Ursicino
Ci sono alcune priorità inderogabili che, soprattutto per il nostro Paese, dovrebbero essere degli autentici punti di riferimento. Vogliamo parlare delle riforme? O dell’evasione...
Ferrari Day, sul circuito Ricardo Tormo di Valencia va in scena la passione per il Cavallino
SEGUICI su facebook
TUTTOMERCATO
LA RICOSTRUZIONE
Daniele Maver presidente di JaguarLandRover Italia taglia il nastro del'inaugurazione del
AMATRICE - Un fiore di primavera. Una gemma. Fra le tristi macerie di quello che fino...
LA CLASSIFICA
PARIGI – Non è per niente un bel primato quello che la Fondazione Vinci Autoroutes...
IL PROGETTO
Chase Carey, nuovo Ceo del circus dopo l'acquisto di Liberty Media
BERLINO - Il nuovo capo della Formula Uno, Chase Carey, sta cercando di inserire nel calendario del...
DIVERTENTE
La Mini Challenge
MILANO - Parte da Imola l'avventura del Mini Challenge 2017. È Il sesto appuntamento...
LE ULTIME PROVE
CALTAGIRONE EDITORE | IL MESSAGGERO | IL MATTINO | CORRIERE ADRIATICO | IL GAZZETTINO | QUOTIDIANO DI PUGLIA | LEGGO | PUBBLICITA' CONTATTI   |   PRIVACY
© 2017 IL MATTINO - C.F. 01136950639 - P. IVA 05317851003