Una vecchia gara di Formula E all'aeroporto Tempelhof di Berlino

Formula E, annullato l'e-Prix di Bruxelles, doppia gara all'aeroporto Tempelhof di Berlino

di Raffaela Pace
  • condividi l'articolo

BERLINO – La Formula E “inciampa” ancora nel calendario, ma Berlino raddoppia. Il circuito della FIA riservato alle monoposto elettriche che nella passata stagione aveva dovuto fare a meno dell'ePrix di Mosca, in questa ha perso Bruxelles. Nella capitale belga non è stato possibile individuare un circuito cittadino adeguato. E sufficientemente sicuro.

Il consiglio della FIA è tuttavia riuscito a salvare il numero di gare, che resteranno 12. Il mancato gran premio a zero emissioni di Bruxelles è stato assegnato a Berlino, dove si disputeranno due gare, come a New York ed a Montreal e come era già accaduto a Londra nelle due stagioni precedenti.

L'ePrix di Bruxelles era in calendario il primo luglio e, nei fatti, verrà anticipato al secondo fine settimana di giugno. Alla gara del 10 già fissata a Berlino si somma quella nuova, di domenica 11. Il 27 marzo gli organizzatori ufficializzeranno anche il nuovo tracciato.

La Formula E lascerà il centro della capitale tedesca, cioè la Karl.Marx Allée, per tornare all'area del vecchio aeroporto di Tempelhof, che aveva già ospitato l'edizione inaugurale dell'ePrix, quando l'italiano Jarno Trulli aveva firmato la pole position. Il nuovo percorso dovrebbe assicurare al pubblico di essere vicino all'azione come mai prima d'ora. Sono state annunciate anche attività interattive destinate al divertimento di tutta la famiglia. Il prossimo gran premio a zerio emissioni si corre a Città del Messico il primo aprile.
 

 

  • condividi l'articolo
Venerdì 17 Marzo 2017 - Ultimo aggiornamento: 18-03-2017 02:16 | © RIPRODUZIONE RISERVATA
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti