Autovelox, se la taratura non è adeguata la multa è da annullare

ROMA - Il Comune deve dare prova non solo che gli autovelox utilizzati nel proprio territorio siano stati sottoposti alle verifiche periodiche di funzionalità e taratura, ma anche che queste ultime siano state adeguate. In caso contrario, l'accertamento dell'infrazione deve essere considerato invalido. Proprio in assenza di una compiuta prova e in riforma di quanto disposto dal Giudice di pace in primo grado, recentemente il Tribunale di Vicenza ha a tal proposito annullato un verbale di accertamento.

Più in particolare, con la sentenza numero 2456/2016 qui sotto allegata, il giudice veneto ha ritenuto che il documento prodotto dal Comune convenuto allo scopo di dimostrare la regolarità dell'accertamento eseguito non costituisce prova dell'avvenuta verifica, da ritenersi obbligatoria a seguito della pronuncia numero 113/2015 della Corte costituzionale.

Tale documento, nel dettaglio, per il Tribunale è inidoneo a provare validamente che la taratura sia stata effettivamente eseguita, in quanto non è stato provato che il soggetto che la ha effettuata sia accreditato presso il Sistema Nazionale di Taratura, né che lo stesso sia stato abilitato all'attestazione della taratura in altro modo.

A sostegno di tale considerazione, il giudice ha ricordato anzi che l'azienda produttrice dell'apparecchio Telelaser utilizzato nel caso di specie per rilevare l'infrazione, in virtù di quanto chiarito dal Ministero dell'interno nella circolare del 26 giugno 2015, non può essere accreditata a tarare l'apparecchio stesso. L'automobilista, secondo quanto riporta il sito studiocataldi.it,  ha quindi avuto la meglio: la multa per eccesso di velocità è illegittima e non va pagata.
 
 




 
VUOI CONSIGLIARE QUESTO ARTICOLO AI TUOI AMICI?
Giovedì 12 Gennaio 2017, 15:55
© RIPRODUZIONE RISERVATA
CERCA UN ARTICOLO
Sezione
Parola chiave
   
MILLERUOTE
di Giorgio Ursicino
Ci sono alcune priorità inderogabili che, soprattutto per il nostro Paese, dovrebbero essere degli autentici punti di riferimento. Vogliamo parlare delle riforme? O dell’evasione...
Ferrari Day, sul circuito Ricardo Tormo di Valencia va in scena la passione per il Cavallino
SEGUICI su facebook
TUTTOMERCATO
LA RICOSTRUZIONE
Daniele Maver presidente di JaguarLandRover Italia taglia il nastro del'inaugurazione del
AMATRICE - Un fiore di primavera. Una gemma. Fra le tristi macerie di quello che fino...
LA CLASSIFICA
PARIGI – Non è per niente un bel primato quello che la Fondazione Vinci Autoroutes...
IL PROGETTO
Chase Carey, nuovo Ceo del circus dopo l'acquisto di Liberty Media
BERLINO - Il nuovo capo della Formula Uno, Chase Carey, sta cercando di inserire nel calendario del...
DIVERTENTE
La Mini Challenge
MILANO - Parte da Imola l'avventura del Mini Challenge 2017. È Il sesto appuntamento...
LE ULTIME PROVE
CALTAGIRONE EDITORE | IL MESSAGGERO | IL MATTINO | CORRIERE ADRIATICO | IL GAZZETTINO | QUOTIDIANO DI PUGLIA | LEGGO | PUBBLICITA' CONTATTI   |   PRIVACY
© 2017 IL MATTINO - C.F. 01136950639 - P. IVA 05317851003