La Renault Clio R.S. 16  è motorizzata con il 2.0 turbo 275 cv con 360 Nm di coppia

Renault Clio RS 16, un concentrato di cavalli per festeggiare i 40 anni della divisione Sport

  • condividi l'articolo

ROMA - Renault festeggia i 40 anni di Renault Sport e il ritorno in Formula 1 con la concept-car Clio R.S. 16. La sportiva, che integra il motore più performante della gamma in una Renault Clio con i colori della monoposto R.S. 16, è stata presentata in occasione del Gran Premio F1 di Monaco alla presenza di Kevin Magnussen, pilota Renault Sport Formula One Team. ''Avevamo voglia di realizzare una concept-car tecnica dalle performances mozzafiato -, sottolinea Patrice Ratti, direttore generale di Renault Sport Cars, che ha portato a termine questo progetto all'altezza dell'entusiasmo del team -. In teoria, l'idea di una Clio R.S. equipaggiata con il nostro motore più prestazionale - il 2.0 turbo 275 cv con 360 Nm di coppia - era seducente, ma bisognava verificare la fattibilità di un innesto del genere''.

Venuto alla luce in appena 5 mesi, questo modello è nato con il motore, la trasmissione e l'impianto di raffreddamento di Mégane R.S. 275 Trophy-R. Tutto però è stato rivisto ed adattato, tra questo anche l'impianto di scarico, per rispettare le esigenze di portata del motore, e progettare un gruppo ammortizzatori/sospensioni all'altezza del potenziale. Anche l'acustica è stata curata, con l'installazione di un silenziatore a doppia uscita Akrapovič. Il team ha sfruttato i vincoli imposti dalle caratteristiche tecniche (allargamento della carrozzeria di 60 mm, passaggio a ruote da 19 pollici e raffreddamento ottimale del motore) per esaltare la sportività del design di Clio R.S.16. Quest'ultima si distingue, inoltre, per la firma luminosa delle luci addizionali led R.S. Vision a forma di scacchiera, che utilizzano la tecnologia esclusiva led multi-riflettori. Il colore è un giallo sirio associato al nero brillante, in coerenza con la livrea delle monoposto R.S.16 di Renault Sport Formula One Team. Dopo la prima apparizione pubblica a Monaco, il prossimo appuntamento è fissato in Gran Bretagna, in occasione del Festival of Speed di Goodwood.
 

 

  • condividi l'articolo
Lunedì 20 Giugno 2016 - Ultimo aggiornamento: 07:49 | © RIPRODUZIONE RISERVATA
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti