FE, Bosch partner ufficiale del circuito “full electric” dalla Stagione 5. L'intesa fino al 2021

FE, Bosch partner ufficiale del circuito “full electric” dalla Stagione 5. L'intesa fino al 2021

di Mattia Eccheli
  • condividi l'articolo

STOCCARDA – La Formula E ha un accento sempre più tedesco. Un po' perché oltre ad Audi ed a Bmw, che debutta ufficialmente nella stagione che scatta il 15 dicembre in Arabia Saudita assieme alla scuderia americana Andretti, arriveranno anche Porsche e Mercedes e perché lo sponsor principale è la ABB, che ha sede nel cantone svizzero dove si parla il tedesco. E adesso anche perché all'elenco dei sempre più importanti sostenitori del circuito full electric si è aggiunta Bosch.

«Bosch è il partner di riferimento per la guida elettrica», ha dichiarato Markus Heyn, membro del Board of Management del colosso mondiale della fornitura da 78 miliardi di fatturato. La società di Stoccarda e l'organizzazione della Formula E hanno siglato un'intesa di tre anni, valida fino al 2021. Bosch, che è stato nominato “partner ufficiale”, ha come obiettivo quello di diventare “leader dell'elettromobilità”.

La vetrina della Formula E è particolarmente allettante per Bosch visto che oltre a raggiungere gli spettatori "dialoga" anche con i clienti. Tutti i principali costruttori sono (o saranno) attivi nel mondiale a zero emissioni e la società di Stoccarda è tra i fornitori di praticamente ogni casa. Bosch è già partner di lunga data del Dtm, il campionato turismo tedesco (che Mercedes lascia proprio quest'anno), ed ha sviluppato diversi prototipi e veicoli gran turismo per l'Endurance. «Bosch elettrifica i sistemi di propulsione sulle strade e in pista», ha aggiunto Heyn.

Ancora una volta Alejandro Agag, Ceo della Formula E, ha potuto accogliere un nuovo sostenitore. «È con grande piacere che diamo il benvenuto a Bosch nel Campionato Abb Fia Formula E», ha detto il manager spagnolo. «Bosch è fornitore leader del settore automotive e vanta un nome prestigioso e rispettato - ha proseguito - il suo ingresso nella Formula E rappresenta un passo importante. Non potrei immaginare un connubio più ovvio: Bosch ha una lunga tradizione di competizioni negli sport automobilistici e grande esperienza in ambito di elettrificazione, automazione e connettività».

  • condividi l'articolo
Giovedì 18 Ottobre 2018 - Ultimo aggiornamento: 08-12-2018 13:23 | © RIPRODUZIONE RISERVATA
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti