La Jaguar I-Pace Black

Jaguar, l’agguato del felino tutto “green”: a partire dal 2025 avrà una gamma interamente elettrica

di Piero Bianco
  • condividi l'articolo

Entro il 2039 Jaguar-Land Rover diventerà un’azienda a zero emissioni. E sarà il brand Jaguar a tagliare per primo il traguardo, proponendo già a partire dal 2025 una gamma interamente elettrica.
Lo prevede la strategia globale “Reimagine” illustrata dal Ceo Thierry Bolloré a febbraio. Per raggiungere l’obiettivo l’azienda britannica agirà sui singoli brand con tempi e modi distinti, soprattutto con architetture differenti. L’elettrificazione della gamma è comunque già in fase avanzata. Sul fronte Jaguar contempla in listino varianti MHEV (mild hybrid, l’ibrido leggero) per E-Pace, F-Pace, XE e XF. Con motorizzazione ibrida plug-in sono inoltre già disponibili i modelli E-Pace e F-Pace, che adottano la stessa tecnologia utilizzata da Land Rover su Defender, Evoque, Velar, Range Rover, Range Rover Sport e Discovery Sport.

Jaguar è partita prima di Land Rover e rimane al momento il fronte più avanzato del processo di elettrificazione dell’intero gruppo britannico. Infatti oggi l’unica vettura full-electric è lo sport utility Jaguar I-Pace, mentre il primo modello Land Rover a zero emissioni arriverà soltanto nel 2024. I-Pace, che all’esordio ha conquistato il prestigioso titolo di “Car of the Year”, è stato arricchito recentemente con l’intrigante versione Black, che include tra le dotazioni di serie il tetto panoramico e i vetri oscurati.

  • condividi l'articolo
Martedì 22 Giugno 2021 - Ultimo aggiornamento: 24-07-2021 17:13 | © RIPRODUZIONE RISERVATA