Atmosfera scenografica, vip e party glamour per il debutto della nuova Countryman

di Valeria Arnaldi
ROMA - “Dopo aver lasciato la statale, un solitario nastro d’asfalto mi guida verso paesaggi che inseguono fiordi incastonati tra montagne a picco sul mare. Respiro e sento che questa giornata sarà memorabile”. È stato il racconto di un orizzonte inviolato, unico e dalle suggestioni poetiche, sin dalle prime righe dell’invito, a introdurre gli invitati nelle scenografiche atmosfere dell’esclusivo party per la presentazione della nuova Mini Countryman, tenutosi al Met, in piazzale Ponte Milvio. In sala, molti appassionati di motori e, in particolare, del brand, tra i quali non sono mancati nomi noti, come Gabriel Garko e Beppe Fiorello, subito assediati da ammiratori e soprattutto ammiratrici a caccia di autografi e selfie “straordinari”. Ad accoglierli, Manuel Terroba, Vice President Mini Europe, Federico Izzo, Head of Mini Italia e Massimiliano Di Silvestre, Amministratore delegato BMW Roma. Insieme a loro, i padroni di casa, Francesco Giampaoli e Gaetano Mangione.

Sotto i riflettori, protagonista della serata, il nuovo Suv griffato Mini, perfetto anche per la città, che potrà essere provato sabato e domenica, nell’open weekend dedicato ai test drive in tutte le concessionarie Mini. “Un’occasione importante per ricordare lo speciale legame esistente tra Mini e Roma - commenta Di Silvestre - non a caso Mini Roma è stata celebrata e premiata come la filiale più grande al mondo in termini di volumi di vendite nel 2016. Questa serata è dedicata a un modello divenuto icona per Mini, cresciuto per equipaggiamenti, versatilità, abitabilità, motorizzazione”. Tanti i fortunati che, potendo godersi la visione in anteprima della nuova divina su quattro ruote, non hanno resistito alla tentazione di scattare foto e selfie, accarezzarne le linee e immaginarsi alla guida.

“Abbiamo scelto il Met come location - prosegue Di Silvestre - perché abbiamo in comune molti valori, a partire dalla creazione di stili e nuove tendenze. E adesso aspettiamo tutti nelle concessionarie per provare l’auto”. A celebrare la nuova nata, una festa da diva, con ammiratori ansiosamente in attesa di notizie, flash sempre pronti a scattare, musica live, dj-set e ovviamente un cocktail di benvenuto seguito da una cena studiata per sollecitare ogni palato con proposte differenti capace di richiamare alla mente più orizzonti in una sorta di rimando goloso alle atmosfere di viaggio. Filosofia dell’evento è stata proprio quella di celebrare l’auto pure attraverso il sogno delle tante mete che può permettere di raggiungere. Una serata per “esploratori”, anche della città, amanti del movimento e del Bello.
 
VUOI CONSIGLIARE QUESTO ARTICOLO AI TUOI AMICI?
Venerdì 17 Febbraio 2017, 13:26
© RIPRODUZIONE RISERVATA
CERCA UN ARTICOLO
Sezione
Parola chiave
   
MILLERUOTE
di Giorgio Ursicino
Un flash della recente storia italiana attraverso la storia della Piaggio. Al pari di altre grandi aziende come Fiat e Pirelli, la società di Pontedera ha legato la sua evoluzione e i suoi...
Toyota al salone di Ginevra 2017. Intervista ad Andrea Carlucci
SEGUICI su facebook
TUTTOMERCATO
NUOVE REGOLE UE
Due seggiolini con lo schienale
ROMA - “Ad oggi non è prevista alcuna sanzione per chi continuerà a usare i...
SICUREZZA AL VOLANTE
Il manichino big size
ROMA - Anche i crash test dummies, i manichini usati per provare la sicurezza dei veicoli, si...
TEST AUSTRALIA
Maverick Vinales domina anche la terza giornata di test in Australia
PHILLIP ISLAND - Maverick Vinales ha dominato anche il terzo giorno di test della Motogp sul...
IL NUOVO GIOIELLO
La Ferrari SF70H
MARANELLO - Si chiama SF 70 H, dove la h sta per la motorizzazione Hybrid, la Ferrari che...
LE ULTIME PROVE
CALTAGIRONE EDITORE | IL MESSAGGERO | IL MATTINO | CORRIERE ADRIATICO | IL GAZZETTINO | QUOTIDIANO DI PUGLIA | LEGGO | PUBBLICITA' CONTATTI   |   PRIVACY
© 2017 IL MATTINO - C.F. 01136950639 - P. IVA 05317851003