Volvo XC60, debutto svizzero per la nuova generazione: un mix di lusso e hi-tech

GINEVRA - Inizia all'attacco il 2017 per Volvo, il produttore scandinavo che ha presentato al Salone di Ginevra la seconda generazione del suo Suv di medie dimensioni XC60. Un modello che per caratteristiche, stile e qualità punta a conquistare la clientela premium del segmento, forte anche di soluzioni tecnologiche avanzate, mutuate dai modelli top di gamma del brand. In produzione nell'impianto svedese di Torslanda a partire dal prossimo aprile, il nuovo modello è cresciuto di livello rispetto al precedente, che in nove anni con quasi un milione di esemplari è stato il Suv di lusso di taglia media più venduto in Europa e che oggi conta per circa il 30% del fatturato del brand.

Per battere la concorrenza, XC60 punta su uno dei cavalli di battaglia della Casa di Goteborg: la sicurezza. A titolo di esempio, tra i vari dispositivi di bordo prevede la funzione di assistenza alla sterzata automatica di emergenza Steer Assist, aggiunta al sistema di frenata automatica City Safety. Il nuovo dispositivo di sicurezza denominato Oncoming Lane Mitigation utilizza l'assistenza al controllo dello sterzo per ridurre il rischio e gli effetti delle collisioni frontali, mentre il sistema di monitoraggio dell'angolo cieco (BLIS) si serve ora della funzionalità Steer Assist per ridurre il rischio di impatto in fase di cambio di corsia. A richiesta, poi, è disponibile il Pilot Assist, l'avanzato sistema semi-autonomo di assistenza alla guida che è in grado di gestire lo sterzo e la frenata fino a una velocità di 130 km/h, a patto che le strade siano dotate di segnaletica ben definita.

La gamma di motori di lancio del nuovo XC60 sarà ampia sin dall'inizio. Al momento sono stati annunciati due turbodiesel, il D4 da 190 cv e il D5 da 235 cv con tecnologia PowerPulse, e due benzina, il T5 da 254 cv e il T6 da 320 cv. A questi si aggiungerà sin dall'inizio l'alimentazione ibrida plug-in, proposta con il modello T8 Twin Engine da 407 cv: si colloca in cima alla gamma per performance con un'accelerazione da 0 a 100 km orari in soli 5,3 secondi.

L'abitacolo è appagante e confortevole, perfettamente in linea con le ambizioni della vettura. Tra i nuovi atout della dotazione da segnalare il raffinato sistema di climatizzazione quadri-zona CleanZone che elimina gli agenti inquinanti dannosi e le particelle provenienti dall'esterno per convogliare nell'abitacolo solo aria pulita di qualità ''scandinava''. Il sistema di infotinment è l'avanzato Sensus con servizi connessi: insieme alla app Volvo On Call è stato oggetto di un'ottimizzazione grafica per renderne più agevole l'utilizzo. In relazione alla presentazione del nuovo modello, Hakan Samuelsson, presidente e CEO di Volvo Car Group, ha sottolineato: «Vantiamo una grande tradizione in materia di progettazione di Suv eleganti e dinamici in grado di offrire il meglio in fatto di tecnologie avanzate. La nuova XC60 non farà eccezione a questa regola. È l'automobile perfetta per chi ama uno stile di vita attivo e rappresenta il passo successivo del nostro programma d trasformazione».
 
 
VUOI CONSIGLIARE QUESTO ARTICOLO AI TUOI AMICI?
Martedì 7 Marzo 2017, 17:37
© RIPRODUZIONE RISERVATA
CERCA UN ARTICOLO
Sezione
Parola chiave
   
MILLERUOTE
di Giorgio Ursicino
Un flash della recente storia italiana attraverso la storia della Piaggio. Al pari di altre grandi aziende come Fiat e Pirelli, la società di Pontedera ha legato la sua evoluzione e i suoi...
Toyota al salone di Ginevra 2017. Intervista ad Andrea Carlucci
SEGUICI su facebook
TUTTOMERCATO
NUOVE REGOLE UE
Due seggiolini con lo schienale
ROMA - “Ad oggi non è prevista alcuna sanzione per chi continuerà a usare i...
SICUREZZA AL VOLANTE
Il manichino big size
ROMA - Anche i crash test dummies, i manichini usati per provare la sicurezza dei veicoli, si...
TEST AUSTRALIA
Maverick Vinales domina anche la terza giornata di test in Australia
PHILLIP ISLAND - Maverick Vinales ha dominato anche il terzo giorno di test della Motogp sul...
IL NUOVO GIOIELLO
La Ferrari SF70H
MARANELLO - Si chiama SF 70 H, dove la h sta per la motorizzazione Hybrid, la Ferrari che...
LE ULTIME PROVE
CALTAGIRONE EDITORE | IL MESSAGGERO | IL MATTINO | CORRIERE ADRIATICO | IL GAZZETTINO | QUOTIDIANO DI PUGLIA | LEGGO | PUBBLICITA' CONTATTI   |   PRIVACY
© 2017 IL MATTINO - C.F. 01136950639 - P. IVA 05317851003