il prototipo Renault Master Van H2-Tech che verrà presentato i prossimi 27 e 28 ottobre all’evento Hyvolution a Parigi

Renault e Plug Power presentano Master Van H2-Tech idrogeno. Ha 500 km di autonomia, il debutto nel 2022

  • condividi l'articolo

PARIGI - Hyvia, la joint-venture detenuta al 50% dal Gruppo Renault e da Plug Power, leader mondiale di soluzioni chiavi in mano basate sull’idrogeno e sulle celle a combustibile, ha svelato il prototipo Renault Master Van H2-Tech che verrà presentato i prossimi 27 e 28 ottobre all’evento Hyvolution a Parigi. Sarà disponibile dal 2022. Caratterizzato da zero emissioni di CO2 e da una maggiore autonomia e tempi di ricarica rapidi rispetto ai modelli elettrici, questo maxi-furgone per il trasporto merci, con un volume di carico pari a 12 m cubi è dotato di un sistema propulsivo a cella di combustibile che eroga 30 kW, collegato ad una batteria da 33 kWh e alimentato da serbatoi per una capacità totale di 6 k). Con un’autonomia fino a 500 km risponde alle esigenze di aziende, flotte ed enti locali. La mobilità a idrogeno è, oggi, particolarmente adatta per i veicoli commerciali leggeri, in quanto consente di incrementare l’autonomia per carichi elevati ed usi intensivi. Master Van H2-Tech è prodotto in Francia, nello stabilimento di Batilly, mentre l’integrazione del sistema elettrico e dell’idrogeno è realizzata da PVI, filiale del Gruppo Renault, a Gretz-Armainvilliers.

A sua volta il motore elettrico è prodotto nello stabilimento di Cléon, mentre le attività di assemblaggio delle celle a combustibile inizieranno entro fine anno nello stabilimento di Flins. I serbatoi di idrogeno saranno forniti da uno stabilimento francese di Faurecia. “Sono orgoglioso di svelare i nostri primi prototipi a idrogeno. Hyvia propone soluzioni di mobilità a idrogeno - David Holderbach, Ceo di Hyvia - per un’offerta su misura per i nostri clienti e rispondere alle sfide della mobilità. Hyvia potrà estendere tutto il suo ecosistema nei territori e nelle flotte professionali per la decarbonizzazione della mobilità”. Hyvia presenterà anche una sua Stazione di Ricarica a Idrogeno che permette il rifornimento in tempi rapidi - 5 minuti - e in modo semplice, consentendo così di ottimizzare la disponibilità dei veicoli commerciali delle flotte. L’idrogeno sarà ottenuto sul posto per elettrolisi dell’acqua oppure alimentato da rimorchio. Le Stazioni di Ricarica a Idrogeno saranno disponibili per la vendita o a noleggio.

  • condividi l'articolo
Martedì 9 Novembre 2021 - Ultimo aggiornamento: 10-11-2021 10:03 | © RIPRODUZIONE RISERVATA