Yamaha Neòs, lo sccoter elettrico della casa giapponese

Yamaha, la svolta elettrica si chiama ancora Neòs. Arriva la versione a zero emissioni dello scooter giapponese

  • condividi l'articolo

MILANO - Punta ad una mobilità urbana semplice, silenziosa e accessibile a tutti, il nuovo scooter elettrico Neòs di Yamaha. Discendente diretto dello scooter in versione con motore termico, il Neòs di nuova generazione sarà il primo scooter a propulsione elettrica Yamaha equivalente ai modelli da 50 cc, prodotti per il mercato europeo. Il nuovo modello a propulsione elettrica è dotato di un nuovo telaio, con uno stile a sviluppo verticale, per un carattere ancora più distintivo. La scocca è caratterizzata da forme arrotondate che comunicano la facilità di guida di questo scooter a zero emissioni e silenzioso. Circondati da anelli bianchi che ne declinano il design, i nuovi fari a Led si ispirano al muso dell’originale Neòs. Oltre al design, il Neòs ha alcuni accorgimenti pratici che ne mettono in risalto il ruolo di mezzo di trasporto “facile” per l’uso quotidiano in città, come le modanature in gomma che contribuiscono a proteggere da piccoli urti e graffi. Neòs è disponibile in due colori, ovvero Milky White e Midnight Black.

In entrambi i casi, il colore Aqua, destinato a diventare la firma di Yamaha nel mondo elettrico, è utilizzato come accento sul coperchio della batteria e come tono dei loghi Neòs. Il nuovo Neòs è azionato dalla Yamaha Integrated Power Unit (Yipu) di ultima generazione, sviluppata sulla base delle conoscenze acquisite dall’azienda durante lo sviluppo dei primi scooter elettrici, tra cui i modelli Passol e Ec-03 prodotti negli ultimi trent’anni. Al centro della ruota posteriore c’è un motore elettrico brushless che eroga elevati livelli di coppia. Una caratteristica chiave di questa Yipu di ultima generazione è il design ad alta efficienza che riduce significativamente le perdite di potenza della trasmissione tipicamente associate ai tradizionali sistemi con ingranaggi e cinghia. Con il suo peso di 8 kg, la batteria agli ioni di litio da 50,4 V/19,2 Ah, è posizionata sotto la sella, al centro del telaio.

L’autonomia è di circa 37 km con la batteria completamente carica. di serie, Neòs è dotato del connettore e dell’alloggiamento per una seconda batteria opzionale che può estendere l’autonomia a circa 68 km. La batteria può essere ricaricata sia quando è installata sul veicolo, sia dopo averla rimossa per collegarla a una presa di corrente. Lo scooter Neòs sarà disponibile presso la rete dei concessionari Yamaha al prezzo di 3.199 euro, a partire da giugno 2022.

  • condividi l'articolo
Mercoledì 16 Marzo 2022 - Ultimo aggiornamento: 17-03-2022 11:19 | © RIPRODUZIONE RISERVATA