Il nuovo Toyota Proace

Proace, il nuovo fiore all’occhiello di Toyota Professional. Il Van 100% elettrico funzinale e capiente

di Giampiero Bottino
  • condividi l'articolo

È stata battezzata City per sottolinearne la predisposizione a gestire le consegne dell’ultimo miglio in ambito urbano. È la nuova versione del Toyota Proace, il furgone compatto che, grazie alla propulsione 100% elettrica, garantisce la possibilità di operare in completa assenza di emissioni proprio nei grandi agglomerati urbani dove le condizioni ambientale sono spesso più problematiche.

Il nuovo fiore all’occhiello di Toyota Professional, la divisione più giovane di Toyota Italia, si presenta offrendo la scelta tra due differenti lunghezze – 4.403 e 4.753 mm – alle quali corrisponde ovviamente una diversa capacità di carico, che è di 3,3 e 3,9 m3 rispettivamente, ma che – grazie all’esclusivo sistema “Smart cargo” – può aumentare di ulteriori 0,4 m3 se l’abitacolo è dotato del divano a tre posti disponibile come alternativa ai due classici sedili separati.

In questo caso infatti, abbattendo lo schienale della seduta esterna e aprendo il portello della paratia di separazione dal vano di carico è possibile disporre di uno spazio aggiuntivo, aumentando di 1,3 metri la lunghezza degli oggetti, come scale a tubature, che si possono trasportare. Una soluzione che consente al Proace City Electric corto di rivendicare il titolo di “best in class” per capacità di carico.

Un primato di categoria che il nuovo van della Toyota detiene anche in altre “specialità”: dai tempi di ricarica della batteria da 50 kWh (meno di 5 ore per un pieno completo in Modo 3 da una wall box con caricatore da 11 kW, mentre basta mezz’ora per ricaricare all’80% da una colonnina pubblica in corrente continua fino a 100 kW) all’autonomia che il ciclo di prova Wltp quantifica in 280 km e che nella prova su strada si è rivelata abbastanza verosimile.

Decisamente apprezzabile il comportamento dinamico, propiziato dai 136 cv (100 kW) di entrambe le varianti proposte da Toyota Professional, e cioè il furgone commerciale (che avrebbe meritato una controprova a pieno carico) e la versione Verso, un minivan con interni di stampo nettamente automobilistico (come il cokpit digitale da 10 pollici), dotazioni evolute nel campo dell’infomobilità e dell’assistenza alla guida e tanto comfort per gli occupanti, che su richiesta possono essere anche 7.

Il listino di quest’ultima versione, proposta negli allestimenti Lounge, Executive e Luxury (quest’ultima solo per il modello a passo corto) Luxury parte da 39.850 euro – da 34.770 con l’offerta di lancio – rispetto alla base di 29.600 euro del furgone (allestimenti Active e Comfort, offerta di lancio da 23.700 euro) ai quali bisogna però aggiungere – come vuole la prassi per i veicoli commerciali – l’Iva. Il Proace City Electric beneficia del programma Toyota Relax che per i veicoli commerciali prevede 10 anni o 250.000 km di garanzia, validi se si effettua la manutenzione periodica presso i centri di assistenza ufficiali.

  • condividi l'articolo
Mercoledì 4 Maggio 2022 - Ultimo aggiornamento: 18-05-2022 10:03 | © RIPRODUZIONE RISERVATA
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti